In tendenza

Pachino, L’igp partecipa alla presentazione del libro di rosa savarino “terra compita”

Una ricostruzione storica e sociale della città di Pachino è al centro dell’indagine del libro “Terra Compita. Pachino una colonia maltese nella Sicilia del Settecento” di Rosa Savarino, edito da Verba Volant edizioni, che sarà presentato domani 29 marzo alle ore 18 presso il Palmento di Rudinì.

Alla presentazione parteciperà anche Sebastiano Fortunato, presidente del Consorzio Pomodoro Igp Pachino: ”Riteniamo importante sostenere gli studiosi che indagano la storia pachinese per ricostruirne un’identità sempre più interessante. La promozione del nostro prodotto, da anni oramai, passa attraverso il marketing territoriale e, dunque, attraverso la storia del nostro territorio. Si tratta di due aspetti inscindibili e per questo abbiamo deciso con piacere di sostenere questa ricerca”.

Dopo i saluti, durante i quali interverranno anche il presidente della Bcc Pachino Concetto Costa, il presidente dell’associazione Ikana Sebastiano Minardi, il presidente del Rotary Club di Pachino Mario Lorefice e il presidente della società “Dante Alighieri” Pietro Ferrara, l’autrice discuterà con i relatori Salvo Adorno e Eugenio Magnano di San Lio, docenti dell’Università di Catania.

Rosa Savarino è dottore di ricerca in Analisi e storia della rappresentazione, ha conseguito il master in Storia e analisi del territorio. Ha collaborato con l’Imes di Roma, con il Comune di Siracusa per lo studio storico di supporto al PRG, con il Comune di Noto e con il Comune di Pachino per l’ordinamento dell’archivio storico dell’Ente. Si occupa di storia della Sicilia sudorientale in età moderna su cui ha pubblicato numerosi articoli.

Moderatore dell’incontro sarà Sebastiano Amato, presidente della Società Siracusana di Storia Patria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo