In tendenza

Pachino, prima riunione della nuova giunta: sindaco e assessori si aumentano l’indennità di carica

Il provvedimento è esteso anche al presidente del consiglio comunale

Il sindaco e la giunta

Nella prima seduta di giunta del governo cittadino guidato dal sindaco, Carmela Petralito, il primo provvedimento approvato dall’esecutivo municipale è stato quello di aumentare del 10 per cento l’indennità di carica. Dunque, il sindaco, i 5 assessori e il presidente del consiglio percepiranno il 10 per cento in più rispetto a quanto previsto.

Le maggiorazioni sono previste dalla normativa e, nello specifico, riguardano il 5 per cento, il 3 per cento e il 2 per cento (totale 10 per cento) contemplati da una norma riferita ai flussi turisti stagionali (articolo 2 comma 1 lettera A e lettera B delD.M.19/20).

Così il sindaco percepirà una indennità di carica al lordo di 3 mila 67 euro (era di 2 mila 788), il vicesindaco il 55 per cento del sindaco, ovvero mille 687 (era di mille 533), mentre gli assessori e il presidente del consiglio comunale percepiranno una indennità del 45 per cento rispetto a quella del sindaco: mille 380 euro (era di mille 254 euro).

Oggi alle 19 nell’aula consiliare di via XXV Luglio è prevista la prima seduta del consiglio comunale: giureranno il sindaco e i consiglieri e saranno eletti il presidente e il vicepresidente della massima assise cittadina.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo