Primi due tamponi positivi al Coronavirus a Pachino

In totale in città sono stati prelevati 4 tamponi: due sono risultati negativi

Sono risultati positivi al Coronavirus i primi tamponi per una coppia di anziani pachinesi che era stata a Milano e in altre zone della Lombardia diverse settimane fa. Sono in quarantena già da diversi giorni e non sarebbero in gravi condizioni di salute. I due, settantenni, dopo il viaggio in Lombardia sono rientrati in città (prima del decreto ministeriale che vieta gli spostamenti senza comprovati motivi di lavoro, salute e spesa) e dopo qualche giorno hanno accusato i sintomi specifici da Coronavirus.

Così, a seguito delle disposizioni dei nuovi decreti ministeriali contro la diffusione del Coronavirus, si sono sottoposti al tampone. Dai primi risultati è stato riscontrato il contagio. I coniugi sono sotto continua sorveglianza medica da parte delle autorità sanitarie e sarà avviata la seconda fase di accertamenti clinici. In totale sono 4 i casi di tamponi in città, i primi due sono risultati negativi.

Questo ci deve indurre – ha commentato il Commissario straordinario del Comune, Carmelo Musolino – a maggiore prudenza: invito i pachinesi a rimanere a casa e uscire solo per comprovate esigenze lavorative o di salute. Se rispettiamo le regole riusciremo a superare con più facilità questo terribile momento che sta attraversando l’Italia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo