Pachino, scontro auto-scooter: due giovani rimasti feriti

Si tratta di un 19enne e un 17enne ricoverati all’ospedale di Avola

Due giovani sono rimasti feriti a seguito di un impatto violentissimo tra uno scooter e un’autovettura. I due ragazzi, di 19 e 17 anni, che viaggiavano a bordo dello scooter, non sarebbero in pericolo di vita e sono stati ricoverati all’ospedale “Di Maria” di Avola. È accaduto martedì sera, poco dopo le 22, in viale Aldo Moro all’altezza di via Solferino.

Da una prima e non definitiva ricostruzione della vicenda, i due giovani viaggiano a bordo di un Piaggio “Liberty” lungo viale Aldo Moro in direzione Marzamemi, mentre l’autovettura, una Citroen “C3” alla cui guida c’era una donna, viaggiava nell’opposto senso di marcia. All’altezza di via Solferino l’impatto tremendo: lo scooter è stato travolto dall’autovettura e i due ragazzi, che indossavano il casco di protezione, sono stati sbalzati dalla sella dello scooter e finiti contro l’asfalto, vicino al marciapiede.

I due ragazzi sono stati soccorsi immediatamente dai passanti e dopo pochi minuti sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118 del Presidio territoriale d’emergenza di contrada Cozzi, che li ha trasportato al nosocomio avolese. La donna è rimasta completamente illesa, mentre uno dei due giovani è rimasto colpito alla testa e ad un piede e l’altro avrebbe riportato solo lievi escoriazioni. Ma non sarebbero in pericolo di vita.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo