In tendenza

Pachino, “Sebastiano Fortuna, sindaco e medico pachinese”: al via il ciclo di conferenze sulla storia locale

Si è tenuto sabato scorso il primo di una serie di incontri sulla storia locale, dal dopoguerra ad oggi. Promossi dalle associazioni Studi Storici “A. Di Rudinì” e “Terra mitica”. La conferenza-dibattito d’apertura è stata ospitata nei locali della Chiesa Valdese di via Torino ed è stata interamente dedicato al figura di Sebastiano Fortuna, primo sindaco di Pachino nell’immediato Dopoguerra.

La minuziosa ricostruzione storica e studio delle fonti svolta da Sebastiano Lupo, psicoterapeuta e storico locale, ha permesso di tracciare il profilo di uno dei personaggi che maggiormente ha inciso nella promozione dello sviluppo della città, non soltanto sotto il profilo amministrativo, ma anche umano e professionale.

Tra i relatori, dopo i saluti di Giovanni D’Imporzano e dell’editore Morrone, sono intervenuti il pedagogista Franco Giuliano, il pastore Francesco Sciotti e il nipote Fabio Fortuna. Numerose anche le testimonianze dei presenti tra cui Giuseppe Sena e Salvatore Cultrera.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo