In tendenza

Pachino, spacciava droga nonostante i domiciliari: arrestato

La perquisizione ha consentito di rinvenire e sequestrare 19 involucri di marijuana del peso complessivo di 148 grammi e un bilancino di precisione

Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Pachino, al termine di una celere attività investigativa, hanno arrestato un uomo di 37 anni, già noto alle forze di polizia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dello svolgimento di mirati servizi finalizzati alla repressione dei reati riguardanti lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli investigatori di Pachino, insieme alle unità cinofile antidroga di Catania, hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione dell’odierno arrestato, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in quanto, l’11 novembre scorso, veniva trovato in possesso di cocaina e marijuana.

La perquisizione ha consentito di rinvenire e sequestrare 19 involucri di marijuana del peso complessivo di 148 grammi e un bilancino di precisione. Dopo le formalità di rito, l’Autorità Giudiziaria ha sottoposto l’arrestato agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo