In tendenza

Pachino, una calibro 9 in casa nonostante fosse già ai domiciliari per detenzione di armi: arrestato

La misura cautelare in atto non aveva evidentemente sortito l’effetto di disincentivare l’uomo dal commettere questo tipo di reati e pertanto, tratto in arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto nella Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa.

foto di repertorio

Nell’ambito dei controlli ai soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, per la ricerca di armi e munizioni, un uomo di 36 anni, che già si trovava sottoposto agli arresti domiciliari per pregressi reati di detenzione abusiva di armi.

Le operazioni di ricerca hanno consentito ai militari di rinvenire, ben occultate all’interno di un armadio della camera da letto dell’abitazione, un’arma clandestina ed alcune munizioni calibro 9.

La misura cautelare in atto non aveva evidentemente sortito l’effetto di disincentivare l’uomo dal commettere questo tipo di reati e pertanto, tratto in arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto nella Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo