In tendenza

Pachino, Unicredit dona i condizionatori ai ragazzi del centro Agape

La nuova struttura era sprovvista di climatizzazione ed era stato lanciato un appello nei mesi scorsi

Ad ascoltare l’appello è stata Unicredit, che ha regalato ai ragazzi del centro Agape i climatizzatori per la nuova struttura. Ed anche una casetta in legno da utilizzare come luogo di esposizione dei manufatti realizzati nei laboratori.
L’Associazione di volontariato Agape gestisce dal 2000 il Centro diurno che ospita disabili che svolgono diverse attività di laboratorio quali teatro e drammatizzazione, manualità varia, ceramica, lettura creativa e attività ludico-ricreative. L’obiettivo è quello di consentire agli ospiti della struttura di esprimere le proprie risorse, potenzialità e doti creative favorendo, nel contempo, l’avvio di percorsi strutturati e continuativi di integrazione lavorativa.
I condizionatori acquistati sono adatti alla climatizzazione sia estiva che invernale e hanno reso più accogliente e confortevole il soggiorno presso il Centro di tutti gli ospiti.
La donazione di UniCredit – ha sottolineato Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit – è stata finanziata dalla ‘UniCreditCard Flexia Etica, collegata ad un progetto etico. La carta etica prevede che il due per mille delle spese effettuate dai clienti vada ad alimentare, senza alcun onere a carico del titolare della carta, uno specifico Fondo le cui disponibilità sono destinate a diverse iniziative e progetti di solidarietà portate avanti da organizzazioni senza scopo di lucro, che si prefiggono obiettivi socialmente utili. Dal 2011 ad oggi, attraverso questo prodotto bancario, la banca ha assegnato in Sicilia oltre 1 milione 800 mila euro a 170 onlus che operano nell’isola”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo