In tendenza

Pachino, verso le amministrative. Bottalla (Pd): “Sicurezza stradale tra le priorità”

Dopo la nascita del comitato “Alaska - Motociclisti per Salvo Aprile”

Salvo Aprile era un mio amico e compagno di classe, e una mattina mentre andava a lavoro a Marzamemi è accaduta l’ennesima tragedia”. A raccogliere le proposte lanciate dai componenti del comitato “Alaska – Motociclisti per Salvo Aprile” è Jo Bottalla, componente della segreteria cittadina del Partito Democratico.

Lo scorso luglio lungo il tratto di strada di viale Fortuna ha perso la vita il motociclista 21enne Salvo Aprile, e come reazione ad una tragedia inaccettabile, dopo pochi mesi è nato un comitato di centauri responsabili (conta già 150 iscritti) che vogliono lanciare delle proposte per la messa in sicurezza delle strade e iniziative educative in tema di tecniche e comportamento di guida per motociclisti e automobilisti.

Sono contento che in città nascano iniziative concrete – ha sottolineato Bottalla – perché il tema della sicurezza stradale  è stato dimenticato. Siamo aperti e disposti ad ascoltare le proposte de comitato “Alaska” e di tutte le associazione che cercano di andare al cuore dei problemi e vogliono rilanciare il paese con le loro idee, soprattutto in un momento in cui il confronto politico cittadino è nullo”.

I democratici pachinesi stanno lavorando ad un programma, in vista delle prossime elezioni amministrative slittate in autunno, in cui hanno un ruolo principale “la sicurezza – ha spiegato Jo Bottalla – ma anche  sostenibilità ambientale e turismo, quest’ultimo un settore settore già in forte crisi a causa del covid”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo