Pachino, Vitaliano Brancati: a celebrarlo saranno gli studenti con un festival

Sarà presentata domani al cineteatro Politeama la prima edizione dell’iniziativa promossa dall’istituto comprensivo dedicato allo scrittore

Vitaliano Brancati

Un festival riservato agli studenti per celebrare il figlio più illustre di Pachino, lo scrittore e drammaturgo Vitaliano Brancati. L’iniziativa, promossa dall’istituto comprensivo che porta il suo nome, appunto il “Vitaliano Brancati”, e patrocinata dal Comune, sarà presentata domani mattina alle 9 al cineteatro Politeama di corso Nunzio Costa.

Tramite il Festival – ha dichiarato Salvo Lupo, dirigente della scuola Brancati – vogliamo rendere onore al nostro illustre concittadino, figlio di Pachino, cui la scuola si onora di essere intitolata. Occasione per fare rete tra gli istituti scolastici della città e gli enti a valenza cittadina per ridare impulso alla vita culturale del territorio”. Il comitato organizzatore dell’evento è formato dallo stesso dirigente Lupo, dagli insegnanti Rosalba Savarino e Salvatore Fronte, dalla regista e attrice Gisella Calì e da Fabio Guarino, del Politeama. Collaboratori saranno gli insegnanti Donatella Sgandurra, Corradina DiRosa, Rosario Ardilio e Giuseppina Sipione. 

Il festival si svolgerà a marzo ed è previsto un concorso riservato alle scuole pachinesi sul tema “Brancati e Pachino, il territorio in uno Spot multimediale per la valorizzazione dei beni artistici, paesaggistici, enogastronomia, prodotti locali, ambientali, storici”. 

Lo spot vincitore, fra i vari lavori multimediali che ciascuna scuola presenterà, sarà proiettato al Politeama prima della visione di ogni film. “Potrà essere utilizzato – ha spiegato Salvo Lupo – come strumento plastico ideato da giovani pachinesi per promuovere il territorio e le sue caratteristiche peculiari nelle varie manifestazioni cittadine. Un’ occasione  per riprendere idealmente l’eredità del premio Brancati e dimostrare il senso di appartenenza alla comunità cittadina”.

Domani mattina alle 9 sarà proiettato un docufilm storico su Brancati e Pachino. Successivamente sarà spiegato il concorso e poi è prevista la visione di due film: “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” con le voci di Tony Servillo e Andrea Camilleri e di “In guerra per amore” di Pif. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo