In tendenza

Paura per “Medicane”, prosegue l’allerta maltempo: anche domani scuole chiuse

Possono aprire gli impianti sportivi al chiuso e le palestre

Allerta meteo anche per domani. A seguito del nuovo bollettino diramato dalla Protezione Civile Regionale, che ha emanato per la provincia di Siracusa dalla mezzanotte di oggi una previsione meteorologica da allerta arancione, fino alle 24 di giovedì 28 ottobre.

Rimane la chiusura dei mercati rionali, degli impianti sportivi cittadini pubblici e privati all’aperto, dei parchi pubblici, delle Scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, degli asili nido, pubblici e privati, e il divieto di attività collettive all’aria aperta. Possono aprire gli impianti sportivi al chiuso e le palestre.

Ancora piogge, temporali e venti di burrasca in Sicilia e in Calabria, infatti, per la Protezione civile che parla ancora di allerta “arancione” in Sicilia. Un nuovo vortice depressionario in risalita dal mar Libico tenderà ad interessare nuovamente, dal pomeriggio di domani, i settori più meridionali dell’Italia. Dal pomeriggio di domani si prevedono piogge e temporali che interesseranno la Sicilia e si estenderanno successivamente, nella giornata di venerdì, alla Calabria.

Al tempo perturbato sarà associato un consistente aumento della ventilazione. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d’intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede dal pomeriggio di domani, giovedì 28 ottobre, precipitazioni sparse, a prevalente carattere temporalesco, sulla Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Previsti, inoltre, venti da forti a burrasca, in prevalenza dai quadranti orientali, con raffiche fino a burrasca forte, sulla Calabria e sulla Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 28 ottobre, allerta ‘arancione’ per rischio idraulico, rischio idrogeologico e rischio temporali sulla Sicilia orientale e allerta ‘gialla’ sui settori estremi della Calabria, sul resto della Sicilia e sul settore orientale della Sardegna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo