Portopalo, il nuovo anno comincia con una sconfitta, la quinta nella ultime 6 gare

I rossoblu di mister Ferlisi battuti in trasferta per 3 a 1 dal Chiaramonte

Il nuovo anno si è aperto proprio come si è chiuso quello vecchio, per il Portopalo: con una sconfitta. La quinta nella ultime sei gare per la formazione di mister Balduino Ferlisi che, nonostante una rivoluzione della rosa durante il mercato invernale, non riesce a prendere quota nella classifica del girone F di Prima categoria, relegata al penultimo posto. I rossoblu sono stati sconfitti domenica scorsa in trasferta a Chiaramonte per 3 a 1, mentre prima della pausa, nell’ultima giornata del girone di andata a dicembre, erano caduti per 1 a 0 dal Francofonte.

Un gran primo tempo – ha commentato la gara il direttore del Portopalo, Corrado Lentinello -, una prestazione complessivamente positiva, non siamo riusciti a mettere la palla dentro e poi abbiamo preso due gol che ci hanno spezzato le gambe. E purtroppo è arrivata un’altra sconfitta. Adesso bisogna guardare avanti, la classifica è corta e la salvezza è li vicino, ma bisogna fare punti e lavorare tanto per conquistarla”.

Al giro di boa non è ancora cambiato nulla nella classifica del Portopalo, ma la società sta facendo di tutto per continuare saldamente a raggiungere l’obiettivo. E domenica sarà una giornata de tutto particolare, perché per la prima volta lo stadio comunale portopalese ospiterà il derbyssimo con il Pachino, mai vinto dai rossoblù da quando esistono le due formazioni e hanno avuto l’opportunità di sfidarsi nella stessa categoria. “Sarà un vero piacere ospitare il Pachino in casa – ha continuato Lentinello -, rapporti ottimi e consolidati, lo abbiamo confermato in sede di calciomercato. Che sia una giornata di sport e che vinca il migliore”. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo