Portopalo di Capo Passero, chiuso un ristorante dai Nas

Elevata anche una sanzione per circa 2mila euro

A Portopalo di Capo Passero, all’esito di un controllo igienico-sanitario effettuato dai Carabinieri del Nas di Ragusa con la collaborazione dei colleghi della locale stazione, il sindaco ha disposto la chiusura di un ristorante che, dopo alcuni lavori recentemente effettuati ai propri locali, avendo quindi tecnicamente cambiato lo stato dei luoghi, aveva ripreso la propria attività senza aver effettuato la prevista notifica all’autorità sanitaria.

Oltre al provvedimento di chiusura dell’attività, quest’ultima del valore di 80mila euro circa, i Carabinieri hanno proceduto alla contestazione dei previsti illeciti amministrativi per circa 2mila euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo