Portopalo, i volontari puliscono la Fortezza Spagnola e l’isola di Capo Passero

Coinvolte le associazioni Borgo Sostenibile e Fiat Lux 2.0 

A ridare dignità alla imponente Fortezza Spagnola e a ripulire l’isola di Capo Passero dai rifiuti ci hanno pensato i volontari. Ieri pomeriggio si è svolta una giornata ecologica, organizzata dalle associazioni Borgo Sostenibile e Fiat Lux 2.0 e dai i volontari portopalesi guidati da Antonello Capodicasa, a tutela del patrimonio naturalistico e architettonico. Così ieri più di 30 volontari sono salpati da Scalo Mandrie, in cui a dare il benvenuto c’erano il sindaco, Gaetano Montoneri e l’assessore Giuseppina Caschetto, per approdare sulle sponde dell’incantevole isolotto e per tutto il pomeriggio grandi e piccini hanno raccolto i rifiuti sparsi lungo tutta l’isola e la spiaggetta e ripulito la Fortezza, da anni in stato di abbandono e che tra pochi giorni tornerà ad essere fruibile grazie ad un progetto culturale, la performance immersa di teatro musicale “Colapesce, La Leggenda sull’isola”. “Uniti per un solo obiettivo – hanno spiegato Enza Latino ed Enzo Ferrara, presidente e portavoce di Borgo Sostenibile – amore per il territorio. Un bellissimo pomeriggio con grandi e piccini per la tutela ambientale”.

Ringraziamo Borgo Sostenibile – ha dichiarato Daniele Caruso, presidente di Fiat Lux 2.0 – per aver accolto il nostro appello alla collaborazione tra territori soprattutto nell’ambito di tematiche importanti come la sostenibilità ambientale e la cultura. Insieme si cresce


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo