Portopalo, Pippo Dimartino commissario di Forza Italia

La nomina è arrivata da Bruno Alicata

Pippo Dimartino

Il pachinese Pippo Dimartino è il nuovo commissario del circolo di Portopalo di Forza Italia. Proprio ieri mattina è stato chiamato a ricoprire l’incarico dal commissario provinciale di Forza Italia, l’ex senatore Bruno Alicata.

Nel curriculum politico di Dimartino una lunga esperienza nel centrodestra, sempre al fianco dell’ex deputato regionale Pippo Gennuso. Ha anche ricoperto incarichi istituzionali: è stato assessore e vicesindaco di Pachino, durante il governo cittadino  guidato dall’ex sindaco Paolo Bonaiuto.

Quello di Dimartino è un altro “tassello” del puzzle provinciale di Pippo Gennuso, dopo la sua adesione a Forza Italia e delle due deputate regionali: la melillese Daniela Ternullo (entrata a Sala d’Ercole proprio al posto del rosolinese, al momento sospeso) e di Luisa Lantieri, ex democratica di Piazza Armerina e assessore regionale della giunta guidata da Rosario Crocetta). Tra le altre mosse dello scacchiere gennusiano in provincia, a seguito dell’ingresso a gamba tesa tra i forzisti, c’è stata anche la sostituzione del commissario del circolo di Pachino: prima era l’ex consigliere comunale, Alessandro Runza, con l’avvento di Gennuso la guida è andata ad un altro ex consigliere comunale, Corrado Quartarone.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo