Portopalo, secondo anziano morto e positivo al Covid 19

Era ricoverato all’Umberto I di Siracusa

Secondo anziano morto risultato positivo al Covid 19. Si tratta di un pensionato di 84 anni, ex sottufficiale dei carabinieri, che si trovava ricoverato all’ospedale “Umberto I” di Siracusa dal 24 marzo per altre patologie. A confermarlo il sindaco di Portopalo, Gaetano Montoneri. L’anziano è stato ricoverato all’ ospedale “Umberto I” di Siracusa a fine marzo per un’altra patologia “ed è risultato negativo – ha spiegato il sindaco Montoneri – al primo tampone. Quando, qualche giorno fa, stavano per dimetterlo, hanno rifatto il tampone ed è risultato positivo. E ieri sera è deceduto. Siamo affranti per già che è successo”.

Ma c’è anche un quarto caso di tampone positivo al Covid 19 in paese: si tratta di una donna anziana ricoverato al nosocomio siracusano. La conferma arriva anche dal sindaco Montoneri. “Confermo – ha continuato il sindaco – il quarto caso di una donna anziana”. Il primo era stato il medico Carlo Candiano, primario del pronto soccorso dell’ospedale di Siracusa, mentre il secondo il pescatore Corrado Taccone, deceduto domenica scorsa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo