Portopalo, una donna cade in acqua con l’auto: ricoverata in ospedale

Chi ha assistito alla scena ha subito chiamato i soccorsi

Una manovra azzardata sul molo del porto e l’auto è finita direttamente sott’acqua. Fortunatamente è riuscita a salvarsi una donna portopalese di 64 anni, A. G., di professione pescatore, che si trovava a bordo della propria autovettura oggi pomeriggio al molo del porto portoapalese.

Poco dopo le 17 la donna si è recata al molo di levante del porto per controllare la propria imbarcazione e poi, per motivi ancora al vaglio delle forze dell’ordine, è finita in acqua con tutta l’autovettura, una Peugeot 306. Una volta finita sott’acqua, la donna non si è data per vinta ed è riuscita ad uscire fuori dall’abitacolo e mettersi in salvo.

Chi ha assistito alla scena ha subito chiamato i soccorsi, e la donna è stata trasportata dall’ambulanza del Presidio territoriale d’emergenza di contrada Cozzi all’ospedale “Di Maria” di Avola per meglio approfondire le condizioni di salute, visto che è risultata con i polmoni pieni d’acqua ma non in pericolo di vita. Successivamente sono intervenuti i carabinieri, la polizia municipale e i vigili del fuoco del distaccamento di Noto, che stanno cercando di recuperare il veicolo finito sott’acqua tra le imbarcazioni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo