Ginnastica artistica, pioggia di medaglie per le ragazze pachinesi

Gli atleti fanno parte del team “Artistica” Pachino, guidato dall’istruttrice Patrizia Lorefice

Quattro ori, un argento e quattro bronzi. E il terzo posto nella classifica a squadre. Una pioggia di medaglie per le atlete del tea “Artistica Pachino” al campionato nazionale di ginnastica, svoltosi la scorsa settimana a Civitavecchia. Guidati dall’insegnante Patrizia Lorefice, le ragazze hanno conquistato importanti vittorie nelle differenti categorie. Nadia Sessa ha ottenuto il titolo di campionessa nazionale nel settore “Elite categoria junior”, mentre Laura Lorefice si ferma all’ultimo posto del podio nella stessa categoria. Lara Scrofano ha conquistato il titolo di campionessa nazionale al volteggio, ottenendo un soddisfacente nono posto in classifica generale nella categoria “Serie B – allieve 3” assieme a Giulia Piccione,che ha ottenuto il secondo posto nazionale al volteggio.

Medaglia d’oro per Vera Parlato, prima classificata al volteggio nella categoria “Serie b – junior”, ed anche Sofia Spataro ottiene il titolo di campionessa nazionale al volteggio nel campionato regolamentare categoria “Junior”. Tra le vittorie in “rosa” anche una in azzurro: Matteo Piccione ha conquistato il titolo di campione nazionale in classifica generale, nella categoria “Pulcini”, e nella stessa categoria Giovanni Corallo ottiene un primo posto in volteggio e trampolino, il quarto posto nella classifica generale e un terzo posto al corpo libero.

Terzo posto per Giulia Gabbi nel campionato regolamentare categoria “Junior”, Giorgia Garofalo fallisce per poco il terzo posto nel settore “Elite categoria 3” e Ludovica Lauretta ha ottenuto un dignitoso quinto posto nel campionato “Serie b categoria allieve 1” nella classifica generale, e ha conquistato due secondi posti su attrezzi trave e volteggio e un terzo posto al corpo libero. Clarissa Rabito ha conquistato il settimo posto su 25 ragazze nel campionato “Serie b categoria senior”.

Un’esperienza indimenticabile – ha dichiarato l’insegnante Patrizia Lorefice – i risultati ottenuti sono la giusta ricompensa per i sacrifici che fanno queste ragazze durante tutto l’anno. Sono molto soddisfatta e spero siano le prime di una lunga serie di vittorie”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo