Pachino, in casa aveva armi non denunciate e cartucce: ai domiciliari

Immediato il sequestro delle armi e dei colpi rinvenuti nell’abitazione

Nel corso della serata di ieri 9 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno tratto in arresto G.M., incensurato classe 1954, in quanto a seguito di perquisizione sono state rinvenute, all’interno della sua abitazione, una pistola a tamburo cal.357 magnum e una carabina cal.38 non denunciate alla competente autorità amministrativa.

Assieme alle armi diverse cartucce per entrambi i calibri. Immediato il sequestro delle armi e dei colpi rinvenuti nell’abitazione. Condotto in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e, al termine delle formalità di rito, è stato portato nella propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo