In tendenza

Il Festival Artieri a Marzamemi: da oggi alla Tonnara artigiani e “IllustrArtieri” in mostra

All’interno della Tonnara di Marzamemi sarà allestita una mostra con le creazioni degli illustratori: ognuno di loro ha raccontato il Festival realizzando un’illustrazione a tema “Arti e Mestieri” e città ospitante

Una terza edizione con numeri da capogiro, che ha visto il coinvolgimento di circa 50 artigiani provenienti da tutta Italia: “Artieri Mercato Creativo”, il primo Festival delle Arti e Mestieri della Sicilia, dopo aver fatto tappa a Noto e Ortigia, approda nella magica Marzamemi da oggi, 6 agosto, al 15 ( dalle 8 alle 24).

L’antica Tonnara di Marzamemi accoglierà, come ormai da consuetudine per il terzo anno consecutivo, gli artieri e le loro creazioni rigorosamente Made in Italy: obiettivo del Festival, infatti, quello di valorizzare l’alto artigianato italiano, invidiato in tutto il mondo.

“Artieri Mercato Creativo – Festival delle Arti e dei Mestieri”, si pone come un evento di divulgazione artistica, a sostegno della cultura e dell’artigianato. Attraverso i mercati di settore, nella Loggia della Tonnara, artigiani, designer, illustratori, disegnatori, stilisti, orafi, sarti, ceramisti, metteranno in mostra le proprie eccellenze, con esposizioni di pezzi unici o in tiratura limitata, frutto della tradizione e delle antiche manualità.

Durante la kermesse, che vede Angela Cacciola e Maria Grazia Barbagallo direttrici artistiche, oltre alle esposizioni degli artieri, sarà possibile conoscere le illustrazioni create in seno al progetto “IllustrArtieri”, che vede il coinvolgimento di quattro illustratori siciliani: Citylivesketch (Pietro Cataudella), Noemivanpelt (Noemi Listo), Fatti Di Segni (Irene Minissale) e Rosa Donato.

All’interno della Tonnara di Marzamemi sarà allestita una mostra con le creazioni degli illustratori: ognuno di loro ha raccontato il Festival realizzando un’illustrazione a tema “Arti e Mestieri” e città ospitante. Dalle illustrazioni, inoltre, sono state realizzate delle cartoline messe in vendita per sostenere l’associazione Emergency e in particolare le vittime delle guerre nel mondo.

“Artieri per noi – affermano le direttrici artistiche della kermesse, Cacciola e Barbagallo – è l’espressione dell’immenso valore dell’artigianato italiano. Mentre in Italia molti mestieri artigiani rischiano di scomparire, in altri paesi del mondo è maggiore l’attenzione a questo settore. Con manifestazioni come queste intendiamo dare il giusto riconoscimento al lavoro di numerosi artigiani che con le loro creazioni portano in alto il nome dell’Italia. Inoltre – proseguono Cacciola e Barbagallo – crediamo che l’arte e la cultura possano essere uno strumento di solidarietà, ed è per questo che abbiamo deciso di devolvere all’associazione Emergency i proventi della vendita delle cartoline di IllustrArtieri”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo