In tendenza

Pachino, studenti del “Calleri” a lezione di sviluppo sostenibile ed economia circolare

Due le classi coinvolte: III A e V A

Toccare con mano idee di sviluppo sostenibile ed economia circolare. È l’iniziativa che ha visto coinvolti gli studenti delle classi III A e V A della sezione Agrario del secondo istituto superiore “Paolo Calleri”. I ragazzi guidati dall’insegnante Rosalia Lo Voi, hanno assistito ad un convegno in streaming sulla’innovazione sostenibile e relatore d’eccezione sono stati due fratelli imprenditori palermitani, Massimo e Roberto Barbarotto, che hanno presentato la loro azienda basata su una innovativa idea di innovazione ecosostenibile che si chiama “Agronfire”: cubetti accendifuoco realizzati con materiale di scarto della lavorazione di agrumi e resti degli alveari.

Un progetto – ha dichiarato il dirigente scolastico, Barbara Nanè – che  intercetta lo scarto produttivo delle aziende agroalimentari prima che esso venga considerato rifiuto. Un modello da seguire per i nostri studenti, da cui possono prendere spunto per trovare altre idee ecosostenibili per la loro futura professione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo