Portopalo, concorso comunale per contabili: nominata la commissione giudicatrice

Il membro interno e presidente è Mario Poidomani, i componenti esterni sorteggiati sono Luigi Grasso e Rosolino Greco

È stata nominata la commissione giudicatrice del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 2 posti di istruttore amministrativo-contabile a tempo pieno ed indeterminato, di cui uno esterno e uno riservato al personale interno. Il componente interno è Mario Poidomani, già responsabile dell’Area Affari generali, mentre i componenti esterni sorteggiati dagli albi sono Luigi Grasso e Rosolino Greco. Il segretario sarà Paolo Lentinello. Alle casse comunali la commissione costerà 4 mila 400 euro, cifra destinata ai compensi a al rimborso spese dei componenti esterni.

I candidati al concorso sono 63: un posto sarà riservato al personale interno, mentre l’altro è aperto agli esterni. I due posti di contabile sono stati previsti piano triennale del fabbisogno di personale per il triennio 2018/2020, deliberato dalla giunta municipale lo scorso ottobre.

Prima di indire il concorso pubblico è anche stata percorsa la strada della procedura di mobilità volontaria da altri enti, per un posto di contabile, ma senza successo. Così è stato avviato l’iter per il concorso pubblico, per titoli ed esami per la copertura di 2 posti di istruttore amministrativo contabile da assegnare all’Area Economico-Finanziaria, categoria C posizione economica C1, a tempo pieno e indeterminato, con riserva di 1 posto al personale interno.

Delle 71 istanze giunte all’ente di via Lucio Tasca, sono state dichiarate inammissibili 8 per errori nella presentazione della documentazione richiesta o per carenza dei titoli necessari per la partecipazione al bando stesso. Ad accedere alla seconda fase, così saranno i restanti 63. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo